Divieto di abuso del diritto per l’IVA

Nella sentenza del 23/11/2017, relativa alla causa C-251/16, la Corte di Giustizia Ue analizza le operazioni poste in essere da alcune persone fisiche su degli immobili situati in Irlanda. Più nel dettaglio, i soggetti in questione erano comproprietari di un’area di sviluppo sulla quale sono state realizzate case per vacanze destinate alla vendita.

Continua a leggere

La riforma fallimentare e il ruolo dei professionisti

Il 30 ottobre 2017 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 254, la Legge n. 155/2017 che riforma i principi e gli istituti di gestione della crisi di impresa e dell’insolvenza. All’art. 1 del testo il Governo viene delegato ad adottare uno o più decreti legislativi entro 12 mesi dall’entrata in vigore della legge, al fine di riformare le procedure concorsuali e disciplinare nuovamente sia la composizione delle crisi da sovraindebitamento sia il sistema dei privilegi e delle garanzie.

Continua a leggere

Giudizio ragionato e motivato che si fonda su stime, non è mai il risultato di un mero calcolo matematico.
Qualsiasi valutazione richiede una dose significativa di giudizio da parte dell’esperto. Tale giudizio deve essere formulato obiettivamente e non deve sovra o sottostimare il risultato della valutazione.
Obiettivo della valutazione è che il risultato sia ragionevolmente condivisibile da altri esperti indipendenti.

Continua a leggere

Utili delle società intermedie comunitarie tassati nel limite del 5%

Con la risoluzione n. 144 pubblicata ieri, 22 novembre 2017, l’Agenzia delle Entrate ha nuovamente analizzato il tema dei dividendi distribuiti alla capogruppo italiana da parte della controllata diretta comunitaria, ma che si sono formati in capo a controllate di secondo livello a regime fiscale privilegiato.

Continua a leggere

WEB TAX all’esame del parlamento

L’emendamento 88.0.1 al disegno di legge di bilancio 2018, presentato presso la Commissione Bilancio del Senato e rubricato “Misure fiscali per l’economia digitale”, contiene la disciplina della nuova web tax italiana.

Continua a leggere

Misure agevolative per le Start Up Innovative 

Requisiti

L’art. 25 del Decreto 179/2012 elenca i requisiti soggettivi ed oggettivi per ottenere lo status di “startup innovativa” e contestuale iscrizione nella sezione speciale del Registro delle Imprese creata ad hoc presso la Camera di Commercio.

Continua a leggere

Contattaci

Può scriverci per qualsiasi informazione

Vedi contatti

Contatti

Studio Rocco & Associati
Corso di Porta Vittoria, 18
20122 Milano, Italia
Tel. 025512751 - 025512745
Fax 0255180659
E-mail: studio@roccoeassociati.it
PIVA: 09733050158
Privacy Policy